Informazioni su Colite

Rimedi x emorroidi fai x 3

Rimedi x emorroidi fai x 3

rimedi-x-emorroidiSono migliaia di anni già che la natura propone rimedi x emorroidi infallibili, capaci di alleviare immediatamente il dolore e scongiurare allo stesso tempo spiacevoli complicanze. Ogni terapia per emorroidi  si basa su un particolare elemento: impacchi, riposo, pomate, sino ad arrivare nei casi più estremi a cure per emorroidi basate sull’inserimento di elementi caldi direttamente nell’orifizio anale. Ai giorni nostri, la comparsa dell’emorroidi è abbastanza frequente ed è spesso legata ad un’alimentazione priva di fibre o di liquidi. In effetti sembra che l’acqua rappresenti uno tra i medicinali per le emorroidi migliori, capace di idratare sufficentemente il corpo e scongiurare l’eventuale degenerazione del disturbo in problemi al colon irritabile e quindi iniziare ad interessarsi su come curare la colite ulcerosa. Per questo è importante la cura delle emorroidi, perchè può preservare l’individuo da mali ben più gravi
Tra i sintomi delle emorroidi più diffusi troviamo il bruciore nella zona anale, la comparsa di sangue sulla carta igienica dopo essersi puliti l’ano, un prutito insistente nell’area anale.
Vediamo ora quali sono i rimedi x emorroidi più efficaci e facili da applicare.
Qualora si sia certi che il disturbo sia legato ad una infezione dovuta a batteri, potrebbe bastare un risciacquo continuato per una settimana di una soluzione composta da acqua ossigenata al 3% e piante medicinali varie come origano e olio di ricino. Questa soluzione va usata a contatto con l’ano e va mantenuta per circa 40 minuti o almeno sin quando il dolore non diventa insopportabile. Tra le piante più utilizzate nelle cure per emorroidi vi è la corteccia di quercia che vanta ottime proprietà astringenti e antinfiammatorie. Questo rimedio per le emorroidi a base di estratto di quercia ha uso esterno e si prepara in maniera abbastanza semplice. Si mettono 650 grammi di corteccia di quercia dentro circa 2 litri e mezzo di acqua. Ricoprire con l’acqua soltanto la metà dell’altezza occupata dalla quercia, quindi portare ad ebollizione il tutto e scolare con attenzione. Il composto ora è pronto. Basterà soltanto calcolare per ogni risciacquo circa 2 cucchiai di questa soluzione per ogni litro d’acqua.
Tra gli altri rimedi x emorroidi di origine naturale più validi vanno annoverati però altri 2 sistemi:

Infuso di spinaci  

In questo caso la cura per emorroidi proposta sfrutta l’effetto rilassante dell’infuso a base di spinaci e la proprietà disinfettante dell’olio extravergine d’oliva.
Per questa cura casalinga sarnno sufficenti tre foglie di spinaci cha andranno tagliate finemente e impastate assieme a due cucchiai di olio d’oliva, sino ad ottenere un impasto omogeneo, con pochi granuli. Spalmarsi una puntina di dito con questo impasto e quindi massaggiare il proprio sfintere. La parte rimanente invece va spalmata su di una garza e quindi fermata con dei cerotti e posizionata in tutta la zona anale. Continuerà a fare effetto, rilasciando gradualmente durante la giornata tutte le sue proprietà benefiche. Sarà quindi opportuno lasciarla per tutto il tempo necessario affinchè questa cura x emorroidi abbia effetto.

Bixa Orellana

Questa pianta, nota come Achiote, appartiene alle Bixacee ed è utilizzata con successo in molte cure per emorroidi, in virtù delle proprietà lenitive e calmante della pianta.
In particolar modo sembra che la Bixa Orellana sia particolarmente indicata per calmare il dolore prodotto dalle varici che si formano all’interno dell’ano a causa delle emorroidi. Aiutandosi con il guscio della stessa pianta di Bixa Orellana si prendono sirca 30 grammi di semi. Mi mette a cuocere questa quantità in un litro d’acqua per circa un quarto d’ora, quindi farla raffredare con calma. Si consiglia di utilizzare questa cura x emorroidi almeno due volte durante l’arco della giornata, ma si garantisce che, trattandosi di un ottimo disinfettante naturale, anche se usato per più volte, certamente non nuocerebbe alla salute.

Posted in: Emorroidi

Leave a Comment (0) ↓

Leave a Comment